26° World Aerobatic Championship 2011 - Typhoon Spotter Aviation Photography - Fotografia Aeronautica di Manifestazioni Aeree Italiane ed Estere, Frecce Tricolori e molti altri velivoli - Eurofighter Grosseto

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

26° World Aerobatic Championship 2011

"Dal 31 Agosto all' 11 Settembre scorsi, l' aeroporto di Foligno è stato il teatro del Ventiseiesimo Campionato Modiale di Acrobazia Aerea (Classe Illimitata), al quale ho avuto la possibilità di assistere in due giornate diverse: sabato 3 e sabato 10 Settembre. L' evento, a cadenza biennale, si è tenuto per la prima volta in Italia, grazie allo sforzo organizzativo messo in opera dall' Aeroclub di Foligno, che ha fatto in modo di far svolgere con assoluta regolarità e senza inconvenienti o contrattempi di sorta, tutte le prove previste (qualifiche, programma libero, programma sconosciuto, freestyle), cosa questa, a sentir dire dai vari piloti e giudici, piuttosto rara per una kermesse del genere.

 

Ma se da un punto di vista prettamente agonistico tutto è filato liscio, ci sono alcune cose che hanno fatto storcere il naso a tanti: innanzitutto, l' assoluta mancanza di un battage pubblicitario degno di nota per questo evento (si tratta di un mondiale, non di una gara di briscola), in pratica confinato a Foligno e zone limitrofe, oltre al sito www.wac2011.it , e la chiusura pressoché totale, tramite apposito notam, dello spazio aereo aeroportuale, cosa questa che ha impedito a piloti privati e piloti VDS di poter raggiungere in volo, magari in quelle ore in cui c'era una pausa delle gare (la mattina prima delle 9:30, il pomeriggio tra le 15:30 e le 18:30) l' aeroporto folignate, dovendo così ricorrere all' Aviosuperficie Delfina, situata una quindicina di chilometri più a sud...sinceramente, non comprendo la volontà degli organizzatori di evitare la responsabilità di gestire, ad orari ben definiti, una certa mole di traffico da ospitare su un sedime che, a conti fatti, è più ampio persino dell' Aeroporto Eleuteri di Castiglione del LAgo, teatro del Meeting di Primavera (e chi c'è stato sa di cosa parlo).
Stendiamo poi un velo pietoso sul trattamento riservato al pubblico, costretto a ritrovarsi, per cercare un po' di ombra, all' angolo formato tra recinzione e cancello della linea volo, e ai giornalisti e/o fotografi (ahimé), che purtroppo hanno dovuto ricorrere all' italica arte di arrangiarsi per sfuggire agli assurdi impedimenti cresti dall' organizzazione (provateci voi a fotografare chiusi tra due alberi d' alto fusto e un container prefabbricato...).
Tuttavia, a conti fatti, ritengo di aver assistito ad uno spettacolo di prim' ordine, questi piloti sono cavalli di razza, e trovarsi al cospetto di gente come Svetlana Kapanina o Jurgis Kairys (due nomi a caso, senza nulla togliere alla perizia e alla bravura degli altri partecipanti) un certo effetto lo fà!
Ridotta al lumicino la presenza italiana, che poteva contare solo sui volenterosi Vittorio Primultini e Gianfranco Cillario, rimasti ahimé indietro nella classifica, surclassati dalla vasta compagine estera (in primis Russi e Francesi) in gara...e c'è da dire tuttavia che oltralpe i vari team e piloti acrobatici sono anche aiutati da una moltitudine di sponsor che certo, non insegnandoti a volare, contribuiscono però economicamente a tenere in piedi una struttura piuttosto onerosa in termini di macchine, allenamenti e carburante.
Per la cronaca, il nuovo campione del mondo di Acrobazia Classe Illimitata è il russo Mikhail Mamistov, su Sukhoi Su-26M, mentre come campionessa si è riconfermata Svetlana Kapanina, anche lei russa, sempre su Su-26M. Sul podio maschile si segnala il secondo posto del francese Olivier Masurel e il terzo posto per il russo Oleg Shpolyanskiy; da parte femminile, medaglia d' argento alla brava francese Aude Lemordant, seguita al terzo posto dalla veterana russa Elena Klimovich.
A conclusione dell' evento, domenica 11 Settembre si è svolto un airshow."

Foto di Filippo Rondini

Di seguito la photogallery completa.

 
© Typhoon Spotter Aviation Photography - Tutti i diritti riservati - All rights reserved -
Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu