NEWS & EVENTS - Typhoon Spotter Aviation Photography - Fotografia Aeronautica di Manifestazioni Aeree Italiane ed Estere, Frecce Tricolori e molti altri velivoli - Eurofighter Grosseto

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

NEWS & EVENTS

 
Calendario Manifestazioni 2017 PAN Frecce Tricolori

E' stato ufficializzato il calendario 2017 delle manifestazioni della Pattuglia Acrobatica Nazionale.

Fonte: Aeronautica Militare Italiana

JAPCC - NATO AIR POWER "Paradosso attuale – sfida futura"

Roma 24 marzo 2014. Il Centro Alti Studi per la Difesa (CASD) ha organizzato un simposio intitolato "Air Power: dalle recenti operazioni agli sviluppi futuri". Lo scopo dell'evento era il dibattere su futuri sviluppi geo-strategici e il relativo impatto negli ambienti militari e industriali. Il simposio ha fornito un'ottima occasione per il direttore esecutivo del Joint Air Power Conference Centre (JAPCC), il Generale di Squadra aerea della Luftwaffe Joachim Wundrak, per spiegare il progetto "Air and Space Power in NATO – a Future Vector". Un'importante iniziativa guidata dal JAPCC che coinvolge alti rappresentanti del mondo accademico, industriale e militare.
Durante il suo discorso il Generale Wundrak ha dichiarato che l’Air and Space Power nella NATO si trova ad affrontare un paradosso, essendo su un lato considerato come uno degli strumenti cardine per le operazioni, ma dall’altro lato si trova di fronte a gravi riduzioni strumentali. La NATO e le nazioni Occidentali non possono permettersi una drastica diminuzione dell’Air and Space Power; pertanto un completo studio sull’argomento è stato avviato per garantire che questo fattore decisivo continui a contribuire alla sicurezza e al successo della NATO e dei suoi Alleati.
Questo studio identificherà opzioni realizzabili e soluzioni atte a garantire che l’Air and Space Power continui ad essere l’elemento chiave per la sicurezza e il successo della NATO e dei suoi alleati nel breve e lungo termine.
• La prospettiva a breve termine si concentrerà sulle forze della NATO e nel fornire delle opzioni a livello politico-militare per consentire l’impiego efficace di una forza interconnessa (Connected Force Initiative), sostenendo l'idea di una forza efficiente (Smart Defence) e mantenendo le capacità richieste; altre opzioni si concentreranno nell’individuare dei punti di convergenza all’interno delle Priority Shortfall Area del processo di pianificazione della Difesa della NATO al fine di assicurare che l'Air and Space Power rimanga ad uno stato di prontezza credibile e accessibile.
• La prospettiva a lungo termine si concentrerà sul contesto della sicurezza futura e sull’approntamento delle forze, fornendo opzioni realizzabili e soluzioni efficaci come input per uno sviluppo di concetti e visione futura di come l’Air and Space Power potrebbe affrontare le sfide che l’Alleanza si troverà ad affrontare.

Fonte:  Joint Air Power Competence Centre (JAPCC)   www.japcc.org

Calendario Aeronautica Militare 2014

Mercoledì 20 novembre 2013 si è svolta, presso Palazzo Aeronautica di Roma, la presentazione del calendario 2014 dell’Aeronautica Militare alla presenza del Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale di squadra aerea Pasquale Preziosa.
‘Aeronautica Militare, una formazione compatta’, questo lo slogan e il filo conduttore di un calendario che vuole evidenziare l’impegno e la professionalità degli uomini e delle donne in “azzurro” per la missione che da sempre caratterizza la Forza Armata, ovvero contribuire con uno strumento aereo efficace e adeguato alle sfide che lo scenario globale richiede.

Il calendario dell’Aeronautica Militare 2014 si prefigge quest’anno una missione nobile a favore dell’ Ospedale Bambino Gesù. I proventi derivanti dalla sua vendita saranno destinati infatti a finanziare il progetto “Mettici il cuore” che il nosocomio sta’ promuovendo per la realizzazione di una nuova e moderna Terapia Intensiva Cardiochirurgica (TIC), un centro altamente specializzato per le malattie cardiache in età pediatrica in grado di rispondere in modo adeguato ai nuovi bisogni di cura.

Fonte: Ufficio Pubblica Informazione A.M.

http://www.aeronautica.difesa.it/News/Pagine/PresentatoilcalendarioAM_2014.aspx

60° Anniversario Patrouille de France

La base aerea di Salon de Provence  ha ospitato,  il grande Air Show in occasione dei 60 anni della Patrouille de France, una delle migliori formazioni acrobatiche del mondo.
Entra nell'approfondimento.

Meeting di Primavera 2013

E' andato in scena anche quest'anno nell'area dell'aeroporto Eleuteri di Castiglione del Lago il Meeting di Primavera 2013, il raduno di aviazione da diporto e sportiva organizzato dall'aeroclub Trasimeno insieme al Comune e con il patrocinio di istituzioni e di associazioni legate al mondo del volo.
Entra nell'approfondimento.

Orbetello Airshow 2013 - 80° Anniversario 2° Trasvolata Atlantica

Organizzato dal Comune di Orbetello, dall'Associazione Trasvolatori Atlantici, dall'Aeroclub di Latina e dall'Aeronautica Militare Italiana, l'evento si è sviluppato nelle giornate di sabato 18 e domenica 19 maggio 2013.
Entra nell'approfondimento.

50° Anniversario Lamborghini Tour 2013 - 4° Stormo

Uno scenario veramente suggestivo quello del 50° Anniversario Lamborghini Tour 2013, che ha fatto tappa al 4° Stormo Caccia di Grosseto con una grande carovana composta da circa 350 veicoli.
Entra nell'approfondimento.

Joint Warrior 2013

Dal 15 al 29 Aprile si è svolta, al largo delle coste scozzesi, l'Esercitazione Aeronavale "Joint Warrior 2013".
L'evento ha visto la partecipazione di unità navali, velivoli e personale da Italia, Svezia, Francia, Stati Uniti, Regno Unito, Brasile, Canada, Polonia, Belgio, Germania, Olanda e Norvegia.
Le basi aeree interessate all'Esercitazione sono state quelle di Leuchars e Lossiemouth, entrambe in Scozia.
Le foto di seguito sono relative all'attività di volo svoltasi sulla base di Lossiemouth, dove eravamo presenti dal 16 al 19 aprile.  
Entra nell'approfondimento.

Meiringen WEF 2013

Come ogni anno, solitamente nel mese di gennaio, a Davos in Svizzera, si svolge il WEF, meglio noto come Forum Economico Mondiale, importante meeting internazionale durante il quale dove si discute di politica e finanza a livello globale.
La sicurezza dei leader mondiali, che partecipano a questo importante convegno, e’ affidata alle forze armate elvetiche.
Questo imponente impegno organizzativo, ed operativo, annualmente viene assegnato ad un aeroporto elvetico diverso tra quelli di Meiringen, Payerne e Sion. Quest’anno e’ stato il turno di Meiringen e la giornata che prendiamo in considerazione per questo reportage e’ quella del 24 gennaio.

Entra nell'approfondimento.

Calendario Manifestazioni 2013 PAN

E' stato ufficializzato il calendario 2013 delle manifestazioni della Pattuglia Acrobatica Nazionale.

Fonte: Aeronautica Militare Italiana

Winter Hide 2013

Nell'ambito di un accordo bilaterale per ottimizzare l'addestramento al combattimento aereo. il 4° Stormo Caccia di Grosseto, come già avvenuto nel 2011 è di nuovo teatro operativo dell'esercitazione denominata Winter Hide 2013, con un rischieramento di aerei F16 del 730th Figther Squadron della Royal Danish Air Force, che si confronteranno con i velivoli Italiani Eurofigther 2000, in addestramenti aerei congiunti.
Entra nell'approfondimento.

Le Capacità AIRLIFT dell'Aeronautica Militare

Una Forza Aerea professionalmente preparata, tecnologicamente avanzata, flessibile, snella e proiettabile!
Questa è la linea guida che l'Aeronautica Militare sta seguendo da anni allo scopo di poter assolvere i propri doveri istituzionali, facendo fronte alle esigenze di un Paese inserito in contesti di alleanze, relazioni e rapporti come lo è la nostra Nazione.
Presso la Base Aerea di Pisa, il giorno 5 Dicembre scorso, in occasione all'evento "Military Airlift 2012" si è tenuta una dimostrazione di utilizzo dei velivoli da trasporto dell'Aeronautica Militare.
Tale evento ha fornito un quadro esaustivo della capacità di proiezione dell'Aeronautica Militare nei moderni scenari operativi ponendo, sotto un unico denominatore, requisiti di flessibilità, agilità e rapporto costo/efficacia nel contesto delle attuali operazioni militari ed umanitarie come nel caso di: calamità naturali, crisi internazionali, esfiltrazione di connazionali da zone di crisi, ecc.
Entra nell'approfondimento.

Presentazione libro “Missione Libia 2011 – Il Contributo dell’A.M.”

A circa un anno di distanza dal termine dell’operazione sulla Libia, il volume ripercorre in 196 pagine i sette mesi di attività sull’altra sponda del Mediterraneo.
Mercoledì 28 novembre alle ore 16,00 nella Sala “F. Baracca” della Casa dell’Aviatore in Roma, è stato  presentato il libro “Missione Libia 2011 – Il Contributo dell’Aeronautica Militare”, edito dall’Aeronautica Militare – Edizione Rivista Aeronautica.
All’evento è intervenuto il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica Militare, Generale di Squadra Aerea Giuseppe Bernardis.
Hanno partecipato alla presentazione il Generale di Squadra Aerea Paolo Magro, Direttore per l’Impiego del Personale dell’Aeronautica Militare, il Generale di Brigata Aerea Claudio Salerno, Capo del 5° Reparto dello Stato Maggiore Aeronautica, il Colonnello Mauro Gabetta, Comandante del 37° Stormo di Trapani e il dott. Fabio Chiucconi, giornalista del TG2.
Il volume, curato dalla Redazione di Rivista Aeronautica,  rappresenta un contributo importante per comprendere il ruolo delicato e centrale sostenuto dall’Aeronautica Militare durante la missione in Libia, evidenziando attraverso la ricostruzione dei fatti e le capacità espresse dalla Forza Armata quello che in realtà c’è dietro la campagna aerea di moderne operazioni militari quali sono state  “Odyssey Dawn” e “Unified Protector”.

Fonte: Ufficio Pubblica Informazione AM

AERONAUTICA: ESERCITAZIONE VIRTUAL FLAG, SIMULATA UNA CRISI INTERNAZIONALE

Dal 19 novembre al 30 novembre 2012 oltre 200 persone, militari e civili, hanno condotto nella Base Aerea di Poggio Renatico (FE) l’edizione 2012 dell’esercitazione simulata “Virtual Flag 2012” con lo scopo di addestrarsi alla pianificazione e alla conduzione di operazioni aeree durante una eventuale crisi internazionale.
La "Virtual Flag 2012" si è svolta in due fasi, ciascuna della durata di una settimana: nella prima il personale ha familiarizzato con la struttura e le procedure operative del centro di comando e controllo, denominato Joint Force Air Component Command (JFACC). Nel JFACC vengono pianificati, coordinati e controllati tutti gli aspetti di una campagna aerea inserita in un contesto internazionale (sotto mandato NATO, UE, ONU).  Nella stessa fase, anche la “regia” dell’esercitazione, si è esercitata nell’utilizzo dei software di simulazione utilizzando un’interfaccia sviluppata dalla NATO per l’addestramento del personale.
Nella seconda settimana, si è svolta la parte pratica dell’esercitazione, ambientata in un contesto di tipo CRO (Crisis Response Operation).
Quest’anno  per la prima volta partecipa anche una componente di personale dell’ENAV SpA che coordinerà con il personale militare l’utilizzo degli spazi aerei durante la crisi simulata. Questo tipo di collaborazione è ritenuta di particolare interesse anche per la gestione di eventuali situazioni eccezionali che limitano l’utilizzo dello spazio aereo, come è accaduto in passato, ad esempio,  con la presenza di ceneri vulcaniche nell’atmosfera a seguito di una eruzione o eventi internazionali di particolare rilevanza che richiedono la chiusura di spazi aerei. Lo scopo è quello di ridurre al minimo l’impatto di operazioni militari o emergenze sul traffico civile e allo stesso tempo consentire la conduzione delle operazioni in sicurezza.
Le crisi moderne sono caratterizzate, infatti, da complesse interazioni che devono tener conto non solo della componente militare ma anche degli aspetti storici, politici, sociali, culturali ed economici dell’ambiente in cui si opera al fine di proteggere la popolazione e garantire il successo della missione.
Il giorno 29 novembre, presso la Base Aerea di Poggio Renatico (FE) si è tenuto  un media day per illustrare alla stampa come è stata condotta l’esercitazione e far visitare gli ambienti esercitativi.

Fonte: Ufficio Pubblica Informazione AM

 
 
© Typhoon Spotter Aviation Photography - Tutti i diritti riservati - All rights reserved -
Cookie Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu